ticinooggi.ch

Voce di Blenio

Il risveglio del Vulcano Sosto - 06.02.2021

Terrificante risveglio per i cittadini del Comune di Blenio, in particolar modo per i 928 abitanti della frazione di Olivone, i 210 domiciliati nelle frazioni di Campo Blenio e Ghirone e qualche decina di vacanzieri presenti in zona. Infatti alle prime ore dell'alba di questo sabato 6 febbraio, il vulcano sosto, spento e inoperoso da oltre due millenni, si è riattivato in tutta la sua deflagrante potenza, scagliando in aria esplosioni di cenere e di lapilli, che sono scesi lungo le pendici della montagna e dal cielo fino ad arrivare a colpire le prime case dei quartieri di Zizei e Marzano. La strada per il passo del Lucomagno è stata chiusa a partire da Aquila, mentre gli abitanti di Olivone sono stati evacuati verso il fondo valle e ospitati nelle diverse strutture della PC degli altri comuni bleniesi. Per quanto riguarda le Frazioni di Campo e Ghirone, vista l'impossibilità di salire dalla strada cantonale da Olivone, è stato approntato un ponte aereo tramite elicotteri provenienti dal Cantone dei Grigioni. Fortunatamente tutti i residenti e i vacanzieri presenti nel Comune di Blenio sono potuti essere tratti in salvo e alle autorità non risultano persone disperse. Nelle drammatiche immagini di Mike Mannino, riprese da Aquila e alle pendici del vulcano a Olivone (nel punto di arrivo della massa lavica), possiamo ammirare la straordinaria potenza dell'evento, mentre in sottofondo sono chiaramente udibili le esplosioni vulcaniche e le sirene dei diversi mezzi di soccorso che si sono attivati prontamente. Nelle spettacolari immagini notturne, riprese all'alba, si può notare la colonna lavica che scende dalle pendici del sosto in verso il monte di Compietto. © M. Mannino / vdb 2020 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * 🥳 Questo post è uno scherzo di carnevale. Ci scusiamo con chi ci e cascato con tutte le scarpe e con coloro che magari potrebbero essersi preoccupati (non era nostra intenzione). A chi invece ha colto la burla con spirito carnascialesco, possiamo solo dire di essere felici di avervi fatto sorridere. Nell'impossibilità di poter festeggiare il carnevale come d'abitudine sulle nostre piazze, cogliamo l'occasione per abbracciare virtualmente tutti gli abitanti della nostra splendida valle, garantendovi nel contempo che il Sosto non è un vulcano ma rimane sempre una bella montagna formata di gneiss. Grazie di ❤ a tutti 🤗 * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * #VoceDiBlenio​​ #VallediBlenio​​ #Blenio​​ #SvizzeraItaliana​​ #Ticino​​ #Campo​ ​ #Olivone​​ #SOSTO #Vulcano #Voce​​ #Rivista​​ #Giornale​​ #Cultura​​ #Notizie​​ #Mensile​​ #Stampa​​ #Presse​​ #News​​ #Notiziario​​ #servizio​​ #Acquarossa​​ #Nara​​ #TreValli​​ #Valle​​ #Vallerano​​ #Ticino​​ #Svizzera​​ #Blenio #Cenere #Lapilli #scherzo #carnevale https://www.youtube.com/watch?v=ge8M9RVyBdc

Voce di Blenio:

visitate anche: ticinopolitica.ch | ticinoweb.ch | ticinocase.ch | ticinoscuola.ch | ticinosport.ch |
in preparazione: ticinolavoro.ch | ticinoshop.ch | ticinoauto.ch | ticinoagenda.ch | ticinomusica.ch |

by virtuality.ch